Comune di Bivongi

Bivongi si trova alle falde del Monte Consolino, in una zona intensamente coltivata a vite con profili paesaggistici dolci e distensivi, a cavallo tra le province di Vibo Valentia e Catanzaro. L'ospitalità degli abitanti è eccellente, l'abitato è assai pittoresco, con un labirinto di stradine, con una miriade di scale e scalette che servono per raggiungere le abitazioni, altissime, poste una sopra l'altra, in un mucchio di muri e di archi. E' stata per circa 7 secoli alle dipendenze della Certosa di Serra fino a quando, nel 1806 con la venuta dei francesi, non divenne autonoma. "Università di Bivongi" il titolo assunto dal paese, cioè entità locale costituita giuridicamente. Nella sua lunga storia millenaria conserva ancora molte delle antiche tradizioni. Il paese, ancor oggi attivo, in passato fu tra i più conosciuti per le molteplici attività che vi fiorivano, dalla produzione della seta alla lavorazione dei metalli e della pietra, alla produzione dell'energia elettrica, all'estrazione, dalle locali miniere, del molibdeno. Fa parte di quella che è stata ribattezzata la vallata bizantina dello Stilaro per la presenza di molti monumenti e per essere stata meta, ancora prima del X secolo, dei monaci provenienti dall'Oriente che scappavano, con le loro icone, dalle leggi iconoclaste emanate dall'imperatore Leone Isaurico. L'obiettivo del visitatore è la basilica di San Giovanni Theristis dell'XI secolo. Dopo il completamento dei lavori di restauro del 2002, è un vero e proprio capolavoro dell'arte bizantino-normanna. Vi si trovano degli affreschi realizzati secondo lo stile bizantino del XIII secolo, ma il più bel dipinto, una tela raffigurante la Madonna col Bambino, è stato trafugato. Recentemente è stato ripristinato il monastero con la presenza di alcuni monaci ortodossi.

 

Contatti e visite guidate

E' possibile contattare l'associazione Theristis International per consigli pratici ed informazioni utili sui servizi reali oppure per organizzare una visita guidata scegliendo l'itinerario più adatto alle proprie esigenze (natura e spiritualità, escursioni e trekking, storia ed arte, archeologia ed altre attività supplementari).

Basta compilare il modulo contatti del nostro sito oppure mettersi direttamente in contatto con il responsabile dei servizi socio-culturali e turistici della vallata: Cell. +39 391 4103613 (Sig. Passarelli Francesco)

 

Stampa Stampa | Mappa del sito Consiglia questa pagina Consiglia questa pagina
A cura di Francesco Passarelli - Cell. +39 3914103613 - Stilo (Reggio Calabria) Association Theristis International 2010 © All rights reserved